Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

I giovani e le nuove tecnologie: strumenti utili che bisogna saper usare

Gli ultimi decenni sono stati caratterizzati da grandi cambiamenti tecnologici che si sono diffusi soprattutto tra i giovani dei Paesi sviluppati. Tra le invenzioni più importanti, delle quali i giovani non potrebbero più fare a meno, ci sono internet, i social network, lo smartphone e i videogiochi. Questi strumenti rappresentano una grande opportunità per i ragazzi, i quali possono contare sull’aiuto di internet per numerose attività scolastiche, ma nascondono anche molti rischi. Tra questi il più preoccupante è la dipendenza da internet e dai social network, disturbo di cui soffre quasi il 4% degli adolescenti, che diventano schiavi del proprio cellulare, come se la loro vita fosse racchiusa in uno smartphone. E’ allarmante anche il problema della perdita di contatti e di relazioni reali a vantaggio delle relazioni virtuali. Molti ragazzi preferiscono isolarsi dal mondo esterno e vivere in un mondo virtuale dove tutto appare molto più facile. Poi ci sono i videogiochi, di cui i giovani abusano sempre di più, arrivando a trascorrere, più di otto ore al giorno davanti ad uno schermo. Ciò può comportare problematiche legate a difficoltà di apprendimento e di attenzione, disturbi del sonno e disturbi della personalità. Molti videogiochi poi sono violenti e possono essere dannosi per i ragazzi, che spesso tendono ad imitare ciò che accade nel gioco, diventando più aggressivi. Tra i problemi legati a internet e ai social c’è inoltre il cyberbullismo. Questi strumenti infatti si sono rivelati delle armi potenti usate dai bulli per compiere atti di violenza sui coetanei. Tuttavia la tecnologia è una grande risorsa. I rischi insiti non devono far rinunciare alle opportunità che offre. I giovani devono saper cogliere il meglio dalla tecnologia, sfruttarla per accrescere la propria cultura. Internet e i social non sono strumenti da demonizzare, ma da saper usare.

Classe III C

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?