Il Porto Sant’Elpidio diventa ’Biotre Servizi’

Il presidente Oscar Bonifazi commenta: "La partnership è ossigeno per affrontare le nuove sfide"

Il Porto Sant’Elpidio diventa ’Biotre Servizi’

Il Porto Sant’Elpidio diventa ’Biotre Servizi’

Nuova stagione al via per il Porto Sant’Elpidio Basket, pronto ad iniziare il campionato di serie C tra certezze ed un’importante novità: l’arrivo del main sponsor Biotre Servizi. "La partnership con la Biotre è ossigeno puro per ricaricarsi e affrontare le prossime sfide – spiega Oscar Bonifazi, presidente del Pse Basket – da oggi saremo ’Biotre Servizi Porto Sant’Elpidio’ e anticipo che il roster avrà una forte identità elpidiense. L’entusiasmo per questa partnership viene confermato anche dallo stesso Giuseppe Cappella, al vertice della Biotre. "Era il momento di scendere in campo – sostienbe –, mi piacerebbe avere una società ancora più forte e unita anche col settore giovanile, terreno di cultura sia per famiglie sia per aziende. L’obiettivo è fare da traino per coinvolgere anche altri imprenditori". Con lui anche Franco Ciribeni che aggiunge: "Ho indossato questa maglia, come potevo dire di no? Faremo del nostro meglio". Il contratto di sponsorizzazione ha durata di un anno, con opzione di rinnovo a stagione in corso ed il direttore generale Emiliano Pizi sottolinea l’importanza di aver iniziato questa collaborazione, soprattutto per la programmazione tecnica. "Non posso fare nomi – commenta il diggì –, attendiamo tutte le firme, ma il main sponsor è stato fondamentale anche per mettere sotto contratto dei giocatori che non avremmo potuto far firmare in queste tempistiche. Per i risultati poi parlerà il campo, vogliamo migliorarci ma non si possono fare pronostici". Il basket a Porto Sant’Elpidio è sempre stato veicolo di aggregazione, socialità e vetrina per lo sport biancoazzurro, come ampiamente. "Questo sodalizio ci rende orgogliosi come cittadini – afferma il sindaco Massimiliano Ciarpella –, è necessario avere rapporti di questo tipo per crescere sportivamente e non solo. Armonia ed entusiasmo devono esserci sempre, al di là dei risultati: in bocca al lupo a tutti". "Pallacanestro e città sono cresciute all’unisono in 71 anni – spiega l’assessore allo sport Enzo Farina –, ringrazio tutti i dirigenti che si sono susseguiti e che hanno reso tutto questo possibile. Ora riempiamo il palas e tifiamo per i nostri biancoazzurri più di prima, vista anche la grande mole di giocatori elpidiensi provenienti dal settore giovanile". Il fervore per la nuova stagione è tanto, come sottolineato dal presidente del consiglio comunale Diego Tofoni e come si è potuto notare in conferenza con la presenza di tutto lo staff, una parte dei giocatori simbolo del team e anche alcuni supporter. L’unico vuoto in vista del campionato che verrà sarà quello lasciato da uno dei pionieri del basket cittadino Angelo Monterubbianesi, tributato in maniera commossa dai presenti.

Nadir Tomassetti