Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Incidente sul lavoro a Porto San Giorgio, operaio si amputa le dita di una mano

L'uomo era al lavoro in un cantiere edile: è intervenuta l'eliambulanza

di PAOLA PIERAGOSTINI
Ultimo aggiornamento il 5 settembre 2018 alle 13:27
L'uomo trasportato in elisoccorso (foto Zeppilli)

Porto San Giorgio (Fermo) 5 Settembre 2018 – Un uomo è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale regionale Torrette di Ancona, per aver riportato l’amputazione delle dita della mano sinistra, mentre si trovava al lavoro in un cantiere edile.

L’incidente è accaduto intorno alle 11, mentre l’uomo si trovava nel cantiere in via Salvadori, poco distante dall’edificio scolastico. L’allarme lanciato ai soccorsi, ha visto giungere sul luogo dell’infortunio il personale medico e sanitario del 118 e della Croce Azzurra di Porto San Giorgio, che – ritenuto grave l’incidente – ha allertato l’elisoccorso da Ancona.

Icaro è atterrato nel campo sportivo della città, dove l’uomo – rimasto sempre vigile durante il tempo dei primi soccorsi – è stato caricato per il trasporto all’ospedale regionale.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.