La parte civile: "Siamo soddisfatti"

Soddisfatti all’uscita dall’aula i legali delle parti civili. Spiega l’avvocato Polisena: "Vi erano una serie di indizi che convergevano integralmente verso l’imputato". L’avvocato Bagalini sottolinea come, nonostante la condanna nessuno potrà restituire Radu ai suoi cari: "La sentenza, per quanto giusta, non restituirà al figlio il padre che gli è stato barbaramente portato via. Né si può gioire dinanzi a vicende così brutali specie quando le persone coinvolte, vittima e imputato, sono giovani".