Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

L’area camper resta in mano a Frontemare

La gestione dell’area camper realizzata in posizione stategica, davanti al mare, sul lungomare sud, resta saldamente in mano a Frontemare Parking. "Abbiamo pubblicato il bando, avviando una procedura trasparente per assegnare l’area e una commissione – commenta l’assessore Daniele Stacchietti – ha valutato le proposte scegliendo la migliore, nell’interesse del Comune". Per Frontemare Parking (società costituita da diversi concessionari di spiaggia elpidiensi) si tratta di proseguire l’attività portata avanti negli ultimi anni, "continuando a prestare attenzione alla promozione e alla comunicazione con i camperisti" spiega la presidente, Petra Feliziani. I gestori devono garantire una presenza stabile nell’area, essere pronti a relazionarsi in tempo reale con i camperisti che chiedono informazioni, a fare opera di promozione e di costante aggiornamento del servizio offerto sui social, sul sito internet e attraverso la linea telefonica.

Una prima risposta alle richieste dei vacanzieri in camper, sarà data in tempi brevi: essendo venute meno le restrizioni imposte dall’emergenza pandemica che avevano portato a una riduzione delle piazzole, "questa estate possiamo tornare agli originari 178 posti (erano 140 durante il Covid, ndr). Molti ci chiedevano informazioni al riguardo e non aspettavano altro" prosegue la Feliziani. Mentre si provvede alla consueta cura e manutenzione dell’area camper, vengono anche ridisegnati gli spazi di sosta. "L’area è aperta tutto l’anno, ai camperisti vengono consegnate tessere da utilizzare per entrare e uscire a loro piacimento. Non sono previste prenotazioni, né posti riservati ma, quando l’affluenza è particolarmente consistente, siamo sempre in continuo contatto con i camperisti che vogliono venire da noi, aggiornandoli sui posti ancora disponibili".

m. c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?