Lions alla scoperta di antichi borghi

Il Lions Club Amandola Sibillini ha visitato il borgo medioevale di Cerreto, scoprendo tesori naturali e artistici. Un pomeriggio all'insegna della cultura e della storia, guidato dal presidente dell'Archeoclub locale.

Lions alla scoperta di antichi borghi

Lions alla scoperta di antichi borghi

Per la serie alla scoperta di un piccolo borgo medioevale. Il ‘Lions Club Amandola Sibillini’, l nel fine settimana appena concluso, ha visitato con stupore il suggestivo e antico borgo di Cerreto, frazione di Montegiorgio. Un pomeriggio all’insegna della natura e della cultura quello organizzato per un Service dal ‘Lions Club Amandola Sibillini’ nella stupenda cornice di Cerreto, un piccolissimo borgo che nasconde tesori naturali e artistici, e che negli ultimi anni ha acquisto un certo richiamo grazie al festival ‘Cerreto Medioevale’ fortemente voluto dai residenti, che richiama ogni anno artisti da ogni parte d’Italia e migliaia di visitatori. L’evento si è svolto con la regia del generale Anselmo Donnari, che ha curato tutti gli aspetti logistici. Il presidente del ‘Lions Club Amandola Sibillini’ Giuseppe Perini e i soci hanno porto il benvenuto ai numerosi partecipanti. Tra questi il Past district governor Giorgio Mataloni, il presidente di Circoscrizione Maria Elma Grelli e il presidente del ‘Lions Club’ di San Benedetto del Tronto Laura Cennini. A ricoprire le vesti di accompagnatore e guida il presidente della sede montegiorgese dell’Archeoclub Francesco Pasquali, che nel corso della passeggiata ha illustrato la storia del borgo che si trova in posizione scoscesa a ridosso del torrente Fosa. Un borgo circondato da mura fortificate lungo le quali sono incastonati i vari edifici, fra cui alcuni gioielli come la chiesa di Santa Maria che presenta al suo interno un ciclo di affreschi databile ai secoli XVI e XVII.

a.c.