La macchia verde nel mare di Porto Sant'Elpidio
La macchia verde nel mare di Porto Sant'Elpidio

Porto Sant'Elpidio (Fermo), 13 agosto 2019 - Ha destato qualche preoccupazione fra i bagnanti la macchia verdognola lunga circa duecento metri e larga una cinquantina che ieri, poco prima delle 13, è apparsa in mare all’altezza del litorale sud cittadino di Porto Sant’Elpidio. Sulle prime in spiaggia alcune voci parlavano di un presunto sversamento di uno yacht che poco prima aveva ormeggiato a poca distanza dalla costa. In realtà, secondo quanto riferito da Circomare e dall’Arpam si sarebbe trattato, viste le condizioni meteo-marine e l’elevata temperatura dell’acqua, di una fioritura algale che, fra l’altro, si è verificata in altri tratti del litorale fermano.

A tranquillizzare i bagnanti anche il sindaco Nazareno Franchellucci: «Ho ricevuto questa mattina molte telefonate da cittadini e concessionari di stabilimenti preoccupati per un presunto ‘sversamento’ nella zona sud della nostra città – ha scritto nel suo profilo Facebook istituzionale –. Nulla del genere. Arpam e Capitaneria di Porto, nella persona del comandante Simona Gentile, mi hanno tranquillizzato dicendomi che è un fenomeno che riguarda a macchie tutta la costa fermana di loro competenza. Si stanno facendo i campionamenti e, con altissima probabilità, si tratta di flora marina, in particolare alghe».