Si avvicinano le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre per scegliere i prossimi sindaci di molte città e paesi. Ieri è scaduto il termine per presentare le liste con i nomi da sottoporre ai cittadini in vista della prossima tornata elettorale alla quale, appunto, manca ormai appena un mese. Si vota anche...

Si avvicinano le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre per scegliere i prossimi sindaci di molte città e paesi. Ieri è scaduto il termine per presentare le liste con i nomi da sottoporre ai cittadini in vista della prossima tornata elettorale alla quale, appunto, manca ormai appena un mese. Si vota anche a Monte San Pietrangeli.

La lista civica ‘Insieme’ con candidato sindaco Paolo Casenove imprenditore di 55 anni, che ha governato Monte San Pietrangeli negli ultimi 5 anni, si ripresenta alla guida del paese per dare continuità all’attività svolta.

Sono almeno due gli elementi da prendere in considerazione:

il primo che a Monte San Pietrangeli sarà una corsa in solitaria visto che è stata presentata una sola lista, il secondo che la lista fatta eccezione per quattro nuovi ingressi conferma quasi in toto il gruppo che ha amministrato il paese nell’ultimo

mandato.

La lista ‘Insieme’ è composta da: Giuseppe Amati, Silvia Barchetta, Niko Fonti, Ombretta Fonti, Alessandra Merizzi, Marco Pazzelli, Irene Peverati, Flavio Scopetta, Giada Tirabassi e

Andrea Viti.

L’unico limite è quello del raggiungimento del quorum, ma grazie alle ultime normative per effetto delle restrizioni covid,

il Governo ha stabilito una deroga per le schede Aire, cioè per i cittadini residenti a Monte San Pietrangeli ma che per motivi di lavoro, studio e personali vivono all’estero che non verranno conteggiati. Nel caso di Monte San Pietrangeli si tratta comunque di un numero considerevole circa 600 persone su una popolazione di poco più di 2.300 abitanti.

a.c.