Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Nella Sala dei Ritratti il meglio dell’urologia

Si ritrova a Fermo sabato il meglio dell’urologia delle Marche, per un confronto di grandissima attualità. A partire dalle 8,30 alla Sala dei Ritratti è in programma la quinta edizione del congresso regionale della Società italiana di urologia territoriale, la Siut. La responsabile scientifica del congresso è l’urologa Luciana Mariani, vicepresidente della Siut, che aprirà un confronto sulle principali patologie urologiche, insieme con i direttori delle Uoc di Urologia delle Marche, Azizi, Beatrici, Dellabella, Ferrara, Giannubilo, Milanese, Servi, Yehia, e con i rerenti della Clinica di Urologia degli Ospedali Riuniti di Ancona, il dottor Polito e il professor Andrea Galosi. Insieme a loro il territorio con i medici di medicina generale e gli infermieri delle varie Aree Vaste, per un confronto scientifico aggiornato e multidiciplinare che coinvolgerà anche il primario di malattie infettive Giorgio Amadio. Spiega l’urologa Mariani: "Dopo due anni di stop forzato agli incontri in presenza, le nostre vite e le nostre relazioni sono cambiate, ci siamo ritrovati immersi in un innaturale distanziamento relazionale che ci ha privato delle occasioni di incontro, ma non ha deteriorato il valore dell’amicizia e l’interesse scientifico. Questa difficile contingenza deve spronarci a rafforzare soluzioni organizzative e creare una reale collaborazione tra territorio e ospedale, anche per recuperare terreno sul fronte della prevenzione e del follow-up delle principali patologie urologiche, prima fra tutte il tumore della prostata, che è il primo tumore per incidenza nell’uomo e dove l’Urologo sul territorio può davvero fare la differenza in termini di prevenzione". Con la Mariani anche la presidente dell’Ordine dei medici, Annamaria Calcagni, i direttori generali dell’Area vasta 3, Daniela Corsi e dell’Area vasta 4 Roberto Grinta, e i direttori del distretto di Civitanova Marche, Gianni Turchetti, e di Fermo, Licio Livini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?