Trovato morto sulle sponde del Chienti, sul posto i carabinieri
Trovato morto sulle sponde del Chienti, sul posto i carabinieri

Sant'Elpidio a Mare, 8 giugno 2019 -  Un 61 enne di Montegranaro è stato trovato senza vita stanotte intorno alle 2, sulle sponde del fiume Chienti. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era uscito da casa intorno alle 14 di ieri pomeriggio, probabilmente per andare a prendere il sole al fiume in zona Bracalente, come era sua abitudine. Poiché intorno alle 21,30, non era rientrato a casa, i familiari preoccupati si sono rivolti alla locale stazione dei carabinieri. 

Sono iniziate le ricerche e alle 23 è stata ritrovata la sua auto, un’Arna dell’Alfa Romeo, proprio nel punto in cui l’uomo era solito andare.  Sul momento l’ipotesi era che potesse essere scivolato nel fiume in un punto in cui l’acqua è piuttosto alta. 

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Fermo, poi supportati dai colleghi di Ascoli arrivati sul posto con i mezzi anfibi. Il rinvenimento del corpo dell’uomo, senza vita, è avvenuto poco dopo le 2. Non sono stati trovati biglietti né altro che potesse far pensare a un gesto volontario.

Gli inquirenti pensano che l'uomo sia scivolato e sia deceduto per le lesioni riportate alla testa e alla schiena.