"Importante intervento della Regione volto a un contributo straordinario a fondo perduto a sostegno del pagamento dei canoni di locazione per gli immobili ad uso abitativo. Tutto al fine di mitigare le difficoltà economiche delle famiglie che hanno subito una diminuzione del reddito disponibile a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19. Il Comune di Fermo,...

"Importante intervento della Regione volto a un contributo straordinario a fondo perduto a sostegno del pagamento dei canoni di locazione per gli immobili ad uso abitativo. Tutto al fine di mitigare le difficoltà economiche delle famiglie che hanno subito una diminuzione del reddito disponibile a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19. Il Comune di Fermo, in collaborazione con l’Ambito sociale XIX, ha predisposto un avviso pubblico rivolto ai cittadini conduttori di abitazioni per segnalare la possibilità concreta di percepire un contributo a fondo perduto fino ad un massimo di 300 mensili". E’ quanto si legge in una nota dell’Asppi regionale di Fermo. La domanda potrà essere avanzata dai cittadini residenti in abitazioni condotte in locazione nel territorio della regione Marche in forza di un contratto locativo regolarmente registrato con un Isee compreso tra 12 e i 40mila euro oltre che dagli studenti universitari o di istituti Afam che risiedano sia nella regione Marche e sia in altre regioni italiane. Sempre conducano in locazione, per motivi di studio, un appartamento o una stanza all’interno di un immobile situato in un qualsiasi Comune delle Marche, rispettando sempre i limiti di valore dell’Isee. "Il contributo regionale è volto a coprire fino al 60% dell’importo del canone mensile di locazione - afferma il presidente Asppi, l’avvocato Sandro Serena - risultante da un contratto registrato e dai successivi aggiornamenti annuali, fino al limite di 300 euro. I cittadini interessati dovranno presentare le domande utilizzando il sistema informatico regionale Siform 2 esclusivamente in via telematica ed entro e non oltre la data del 24 luglio 2020. L’Asppi di Fermo è disponibile ad assistere i cittadini che intendessero richiedere la concessione del contributo straordinario a fondo perduto".

m. n.© RIPRODUZIONE RISERVATA