Su il sipario per gli alunni della masterclass della scuola Proscenio

Sul palco ’Tre topolini ciechi’, riadattamento bizzarro curato da De Bernardin basato sulla celebre opera di Agatha Christie

Su il sipario per gli alunni della masterclass della scuola Proscenio

Su il sipario per gli alunni della masterclass della scuola Proscenio

’Tre topolini ciechi’ è il titolo del saggio di fine anno a cui daranno vita, alle ore 21,15 di questa sera nel teatro comunale di Porto San Giorgio gli alunni della sezione Masterclass della scuola di teatro Proscenio. Per loro l’attore e regista Stefano De Bernardin ha scelto la rappresentazione ispirata all’opera della celeberrima scrittrice giallista Agatha Christie. Quindi attraverso l’interpretazione di un giallo gli alunni dimostreranno quanto appreso nella scuola di teatro. In una nota emessa dalla scuola di teatro si legge: "Ed anche quest’anno ci siamo, venerdì sera (stasera) tocca agli alunni della nostra Masterclass calcare le assi del palcoscenico ed accoglierci con una nuova intrigante sfida". Spiega poi che ’Tre topolini ciechi’ è un bizzarro adattamento, curato da Stefano De Bernardin, dell’omonimo racconto di Agatha Christie. Un giallo sorprendente ed eccentrico che terrà con il fiato sospeso. "Chi è l’assassino? Un indizio: non è il maggiordomo!". Ingresso intero 10 euro, ridotto 8, Per info e prenotazioni: 3924450125. Biglietteria On-Line: https://www.ciaotickets.com/biglietti/tre-topolini-ciechi