Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Sventolano tre Bandiere blu

Confermato il riconoscimento per mare e servizi a Fermo, Pedaso e Altidona. Ieri la consegna

Bandiera blu confermata sulle spiagge di Fermo, Pedaso e Altidona. Niente riconoscimento, come avviene ormai da qualche anno, a Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio. La consegna virtuale del vessillo è avvenuta ieri mattina in collegamento via web con la Fee a Roma. Il programma internazionale Bandiere blu assegna il suo riconoscimento tenendo conto di 32 parametri di valutazione, l’ultimo dei quali, inserito quest’anno, è l’impegno sociale e l’inclusività. "È un importante riconoscimento per lo stato di salute delle coste marchigiane – sottolinea il presidente della Regione, Francesco Acquaroli – e un buon passaporto per il nostro turismo, che arriva alle porte della stagione balneare.Tutto questo testimonia il grande lavoro che è stato svolto per la tutela dell’ambiente e la cura dei nostri litorali, un tema sul quale l’amministrazione regionale è attenta e al lavoro. Le Marche con questo risultato entrano nel gruppo delle prime cinque Regioni in classifica". Per il Fermano è una grande conferma. Fermo e Pedaso sono ’veterane’ mentre Altidona fa il bis dopo il riconoscimento ottenuto per la prima volta nel 2021. Non basta il mare infatti. Per aggiudicarsi l’ambito vessillo blu occorre disporre di un sistema di servizi completo. Un ’pacchetto’ che la giuria nazionale valuta in base a 32 criteri molto dettagliati e aggiornati di anno in anno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?