Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Torneo Internazionale Il padel concede il bis

7 giu 2022

Iniziativa che vince non si cambia e così è per il Torneo Internazionale di Padel che, per il secondo anno, si terrà all’Ok Sport Padel Club di Marco Marziali, dal 20 al 26 giugno. "Il padel è uno sport che sta prendendo sempre più piede e nell’anno della ripartenza, Porto Sant’Elpidio per una settimana sarà il punto di riferimento per appassionati provenienti da ogni parte" ha detto l’assessore Emanuela Ferracuti presentando il torneo Fip Rise che ha la 3F Elettronica come main sponsor. L’assessore ai grandi eventi, Patrizia Canzonetta si è concentrata sull’impianto sportivo che è gestito dalla società sportiva presieduta da Marziali, "una struttura che, negli anni, ha acquistato pregio e si è dotata di campi da padel, sport che sta crescendo in maniera vertiginosa". Alle prequalifiche si sono iscritti 50 atleti locali ma con le qualifiche che prenderanno il via venerdì, passeremo al livello nazionale e oltre (si attendono almeno 100 iscrizioni), dopodiché si entrerà nel vivo del torneo con le 24 coppie qualificate. "E’ il secondo anno di questo torneo e, poiché il gioco del padel è in costante crescita, abbiamo anche aumentato i campi, passando da 3 a 4" ha spiegato Marziali ringraziando Andrea Ferracuti, della 3F Elettronica. "Siamo qui anche quest’anno – ha detto l’imprenditore – perché crediamo nei giovani e portiamo avanti la formazione, nello sport, ma non solo in quanto siamo disponibili anche all’alternanza scuola lavoro".

Alla presentazione è intervenuto anche Andrea Bolognesi, vicepresidente del Comitato regionale Marche Fit: "I numeri del padel sono in costante evoluzione, agevolati anche dal periodo Covid perché il padel e il tennis erano gli unici sport che potevano essere praticati. Di qui l’incredibile impennata di praticanti, uomini e donne". Il torneo che si terrà in questo fine settimana a Porto Sant’Elpidio si inserisce in un circuito internazionale di altissimo livello, richiamerà in città pluricampioni italiani e stranieri come Simone Cremona (numero due d’Italia) e Marco Cassetta (altro top player) entrambi già iscritti. Per le finali ci sarà la diretta streaming su Padel Channel.

m.c.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?