La donna è stata portata a Torrette in eliambulanza
La donna è stata portata a Torrette in eliambulanza

Porto Sant'Elpidio (Fermo), 17 marzo 2019 - È stata trasportata d’urgenza all’ospedale Torrette, una donna di 51 anni che ieri intorno alle10,30 si è ustionata entrambe le gambe con l’acqua bollente che le è finita addosso, in seguito a un brutto infortunio domestico. I manici della pentola nella quale stava bollendo dell’acqua si sarebbero improvvisamente staccati. La badante è rimasta con i manici in mano, mentre il contenuto della pentola le si rovesciava addosso, provocandole importanti ustioni soprattutto sulla parte anteriore di entrambe le gambe. Immediati sono scattati i soccorsi, allertati dalla famiglia presso cui la donna presta servizio, in un’abitazione del quartiere San Filippo.

Sul posto, sono giunti l’automedica della Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e un’ambulanza della Croce Verde. I sanitari, viste le condizioni delle gambe della donna hanno disposto il trasferimento d’urgenza all’ospedale Torrette in eliambulanza. Mentre i sanitari del 118 e i militi provvedevano a stabilizzare le condizioni della 51enne, l’eliambulanza è atterrata nella piazzola della zona industriale San Filippo. Il personale medico ha provveduto ha caricare la paziente per poi riprendere il volo in direzione Ancona.