Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Fermo, un corso per diventare progettista della produzione

Confindustria cerca tecnici. Formazione di 400 ore per 15 persone: ecco come partecipare 
 

Ultimo aggiornamento il 25 settembre 2017 alle 12:30
Un corso di formazione (foto repertorio)
Fermo, 25 settembre 2017 – Controlla e coordina le risorse impiegate, pianifica la produzione, controlla il rispetto dei tempi di consegna. E' il progettista della produzione, una figura molto importante per il settore calzaturiero. Confindustria Fermo va in cerca di questo profilo e lo fa organizzando un corso di formazione di 400 ore dedicato a maggiorenni disoccupati o inoccupati. L’iniziativa è finanziata dalla Regione Marche attraverso le risorse del Fondo Sociale Europeo.

I posti disponibili sono quindici, di cui otto riservati alle donne. Possono partecipare tutti coloro che abbiano conseguito un diploma di scuola media superiore o la laurea, oppure vantino almeno due anni di esperienza nel settore. Le domande vanno presentate entro il 4 ottobre all’indirizzo Fvb Srl, via I maggio, 156 – 60131 Ancona, indicando sulla busta “Corso Scheda 202221”: tutta la documentazione è disponibile sul sito http://www.the-hive.it. Poi, il 9 ottobre scatterà la prova di selezione. L’appuntamento è alle 10.30 all’ITT Montani, dove si svolgeranno una prova scritta mediante test a risposta multipla sulle tematiche legate alla produzione della calzatura e un colloquio conoscitivo.

Le lezioni, quattro o cinque alla settimana, si terranno da ottobre ad aprile 2018 nei locali dell’Ipsia di Fermo e nella fabbrica pilota di Montegranaro. In tutto 440 ore, di cui 272 in aula e 120 di stage. Le materie? Organizzazione aziendale, tecnologie e processi produttivi, materiali e componenti per le calzature, comunicazione interna ed esterna all’azienda, realizzazione di prototipi sostenibili. Alla fine, chi avrà frequentato almeno il 75% delle ore, sarà ammesso all’ esame, il superamento del quale dà diritto all’ attestato di qualifica di ‘N/QA II Livello Progettista della produzione Cod.Reg SO2.1 ai sensi della legge 845/78’. (Per informazioni telefonare allo 071-28521 e chiedere della dottoressa Lisa Dorsi l.dorsi@sidagroup.com o del dottor Lorenzo Vecchi formazionefinanziata5@sidagroup.com).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.