Diego Della Valle
Diego Della Valle

Fermo, 7 novembre 2018 - Il gruppo Tod's, il noto marchio del lusso guidato da Diego Della Valle, ha realizzato nei primi 9 mesi del 2018 ricavi per 706 milioni di euro, in calo del 2,2% rispetto allo stesso periodo del 2017. A cambi costanti, informa una nota, la variazione sarebbe del +0,1%. Tra i marchi del gruppo cresce solo Hogan (+0,9%).

"I risultati del terzo trimestre sono stati sostanzialmente in linea con le nostre attese - ha dichiarato il presidente e a.d. Diego della Valle - stanno iniziando ad arrivare nei negozi i progetti annunciati negli scorsi mesi. Il nuovo modello di business che abbiamo studiato per lo sviluppo dei prossimi anni (Tod's Factory) comincia ad essere visibile nei negozi, da questi giorni e, da ora in avanti, ogni due mesi, nuovi prodotti arriveranno nei negozi, supportati da forti ed adeguati piani di marketing e comunicazione. I nuovi format dei negozi sono pronti e stanno cominciando le aperture programmate. Il nostro e-commerce sta crescendo molto e molto di più potrà fare a regime. La squadra di managers è in via di completamento e ritengo che già così sia comunque
una squadra adatta a realizzare i nostri obbiettivi. Ora c'è solo da lavorare molto e con attenzione alle continue evoluzioni dei mercati mondiali, che non saranno mai più uguali al passato".

"Dobbiamo essere, con i nostri prodotti, speciali ed innovativi, sostenuti da una forte campagna di marketing e comunicazione, che ci possa dare una forte visibilità mondiale. Per questo ho dato mandato ai miei managers di investire tutto quanto necessario per ottenere questi risultati nei tempi più rapidi possibili. Pensiamo che in questo momento ci siano importanti opportunità da cogliere e vogliamo dedicare tutte le energie e le risorse finanziarie necessarie per ottenere una solida e duratura crescita del gruppo". 

"Le scelte per realizzare capsule collections o prodotti in serie limitata sono state fatte mirando ad ottenere prodotti innovativi, con una forte componente di creatività, sempre coerenti con il nostro DNA, che è fatto di qualità, esclusività ed Italian lifestyle. I nuovi format dei negozi sono pronti e stanno cominciando le aperture programmate. Sono concetti innovativi e giusti per il “nuovo consumatore”, che vuole un servizio omni-channel. In questo senso il nostro e-commerce sta crescendo molto e molto di più potrà fare a regime. La squadra di managers è in via di completamento e ritengo che già così sia comunque una squadra adatta a realizzare i nostri obbiettivi". 

Nei primi nove mesi del 2018, a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dei primi nove mesi del 2017, comprensivi degli effetti delle coperture, il fatturato consolidato del Gruppo Tod’s ammonta a 722,7 milioni di Euro, sostanzialmente allineato a quello dello stesso periodo del 2017. A cambi correnti, i ricavi sono pari a 706 milioni di Euro; i marchi che hanno subito maggiormente l’impatto dei cambi sono Tod’s e Roger Vivier, che sono quelli con la maggiore presenza all’estero