Mareggiata novembre 2019
Mareggiata novembre 2019

Porto Sabnt'Elpidio, 13 novembre 2019 - Lo avevano detto i concessionari di spiaggia che la notte appena passata sarebbe stata molto critica, essendo attese mareggiate particolarmente violente. E così è stato, anche se i timori della vigilia sono stati pesantemente superati dalla realtà di quanto accaduto (foto).

AGGIORNAMENTO Mareggiata Porto Sant'Elpidio. "Chalet devastati, mai visto un mare così"

Intorno alle 23,30, il mare si è fatto tempestoso e minaccioso, onde più violente che mai hanno, letteralmente, invaso il lungomare sud, arrivando fino alla strada. Ma, soprattutto, i danni sono stati devastanti per gli stabilimenti balneari: vetrate sfondate, locali interamente allagati, recinzioni distrutte, impianti elettrici saltati. L o stringato commento di Stefano Alessandrini, titolare dello chalet 37.

Mareggiata novembre 2019


"Le scogliere radenti, i massi in cemento posti a difesa degli chalet, nulla hanno potuto contro la potenza del mare in tempesta e i balneari non hanno potuto fare altro che arrendersi e guardare, impotenti, la propria attività in balia del mare".


Il sindaco Nazareno Franchellucci, sul posto insieme ai concessionari fin dalla mezzanotte, ha fornito aggiornamenti della situazione sulla sua pagina Facebook, informando che stamattina, già intorno alle 5, gli operai dell’ufficio tecnico e l’Ecoelpidiense erano al lavoro per tentare di ripristinare al meglio la carreggiata del lungomare sud, devastata dalla mareggiata. Un tratto del lungomare è stato interdetto al traffico giusto il tempo di consentire la rimozione di sassi e detriti.