Montefalcone Appennino
Montefalcone Appennino

Amandola (Fermo), 17 dicembre 2018 – La settimana prima di Natale inizia sotto la neve, le precipitazioni non hanno ancora creato disagi alla viabilità, ma alcune scuole dell’area montana sono state chiuse per precauzione. Già durante la notte fra domenica e lunedì la neve ha iniziato a scendere con una certa intensità (LEGGI Scuole chiuse a Urbino) e questa mattina tutta la zona montana e l’area collinare fino alla media Valtenna si è risvegliata sotto una leggera coltre di neve.

Amandola

LEGGI ANCHE Albero cade sulla linea ferroviaria. Treni in tilt

I mezzi spazzaneve della Provincia, dell’Anas e dei Comuni sono subito entrati in funzione, riducendo al minino i disagi sulle strade. In alcuni tratti sono dovuti intervenire anche i vigili del fuoco per rimuovere i rami spezzati di alcuni alberi finiti in mezzo alla carreggiata. Nell’area montana fra Montefortino e Amandola, la neve ha raggiunto già un’altezza fra 12 e 20 centimetri. In via cautelative sono state chiuse le scuole di Amandola, Montefortino, Montefalcone Appennino, Montelparo e Smerillo, le condizioni sono in via di aggiornamento con il trascorrere delle ore.