Monsampietro Morico (Fermo), 4 marzo 2018 - Rosa Ercoli ha 107 anni, vive a Monsampietro Morico e, nonostante l’età, vuole ancora dire la sua: questa mattina è andata a votare. La signora, che ha compiuto gli anni lo scorso 15 febbraio, nel suo paese è divenuta simbolo di forza e coraggio, per le tante vicissitudini affrontate nella vita, tra cui la recente esperienza del terremoto, che definisce "la più cattiva delle prove affrontate". Vedova dal ’97, non ha figli, ma intorno a sé può contare su tante altre persone che le vogliono un grande bene. 

Per lei, è proprio importante andare a votare, "perché il mondo deve diventare sempre migliore di quello che è", spiega. Ha seguito la campagna elettorale e vuole cambiare il mondo. Un mondo che ai tempi della sua gioventù "era diverso": "A parte la guerra, prima si viveva meglio perché ci si voleva più bene. Si lavorava tanto, ci si accontentava e non mancava mai il pane. Tra le persone c’era il rispetto".