Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Elezioni comunali a Porto Sant'Elpidio, al ballottaggio tutti contro Franchellucci

Al secondo turno Felicioni appoggerà Marcotulli, per scalzare il centrosinistra dalla guida del Comune

Ultimo aggiornamento il 13 giugno 2018 alle 17:25
Giorgio Marcotulli e Alessandro Felicioni

Porto Sant'Elpidio (Fermo), 13 giugno 2017 - Sarà ancora un ‘tutti contro uno’ anche al ballottaggio: il candidato sindaco Giorgio Marcotulli e l'ex candidato sindaco Alessandro Felicioni hanno deciso di unire le loro forze e di apparentarsi ufficialmente, per affrontare l'ultima chance offerta da questa tornata elettorale per scardinare il potere del centrosinistra di Nazareno Franchellucci

Oggi, la comunicazione dell'accordo raggiunto nelle ultime ore tra Marcotulli e la coalizione di centrodestra che al primo turno ha ottenuto 3071 voti (24,69%), e Alessandro Felicioni, con il suo Laboratorio Civico nei colori Verde, Blu, Arancio, che porterà in dote 2563 voti (20,61%). Un accordo che, ovviamente, comprende anche la definizione della composizione della giunta,  in caso di vittoria. 

Una giunta in cui, quasi sicuramente, Felicioni sarebbe il vicesindaco, magari con delega al bilancio; in cui sarà ritagliata una visibilità adeguata per la Lega, la forza che ha trainato la coalizione di Marcotulli fino al ballottaggio.

In caso di vittoria, il consiglio comunale vedrebbe la maggioranza composta da 4 consiglieri del Laboratorio Civico; 3 della Lega, 1 ciascuno per Fi, FdI e Città e Futuro. In caso di sconfitta, Marcotulli e Felicioni siederebbero sui banchi della minoranza insieme a 1 consigliere della Lega, 2 del Laboratorio Civico e Moira Vallati (M5S).

LEGGI ANCHE - Elezioni comunali 2018 a Porto Sant'Elpidio, il rush finale di Franchellucci e Marcotulli

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.