I Deep Purple si esibiscono sul palco davanti a 7mila persone (foto Zeppilli)
I Deep Purple si esibiscono sul palco davanti a 7mila persone (foto Zeppilli)

Servigliano (Fermo) – 18 luglio 2016 – Una folla di circa 7.000 persone di ogni età che gremisce il Parco della Pace, e le note di Highway Star che rompono il silenzio. GUARDA LE FOTO

E’ iniziato così lo storico concerto dei Deep Purple a Servigliano, un concerto che rimarrà impresso nella memoria delle migliaia di spettatori, ma anche in un territorio che si è dimostrato capace di accogliere un evento di tale portata.

L’afflusso dei più giovani verso Servigliano è iniziato intorno alle 16, il traffico di auto e persone dirette al Parco della Pace, ha raggiunto il clou intorno alle 19. Dopo il concerto di apertura dei Toseland, il pubblico si è assiepato sotto al palco principale, una folla di circa 7.000 persone: giovanissimi, famiglie con i bambini al seguito, ma anche ultra sessantenni che hanno potuto assistere a questo evento musicale. Alle 21,30 le luci dei lampioni si spengono, i laser sul palco iniziano a richiamare l’attenzione delle prime file, un urlo saluta l’arrivo dei Deep Purple sul palco, poi le note di Highway Star rompono il silenzio, i ricordi iniziano ad affluire e la festa può iniziare.