Quotidiano Nazionale logo
3 apr 2022

Al tappeto Corridonia e Portorecanati

Monticelli

3

Corridonia

2

MONTICELLI: E. Paolini, Porfiri, Scielzo, Pietrucci (43’st Filippini), Fattori, Alijevic, Tarli (32’Panichi), Giorgi (1st Spinelli), M. Paolini (38’st Caringola), Gibellieri (40’st Capriotti), Vespa. All. Settembri.

CORRIDONIA: Pettinari, Garbuglia, Cerquetella, Emiliozzi (32’st Persichini), Acuti, Cartechini (31’st Montecchiarini), Marcelli (38’st Marzioni), Taglioni, Ogievba, Ventresini (21’st Lami), Liberati (1’st Faye). All. Taglioni.

Arbitro: Ercoli di Fermo.

Reti: 11’ Gibellieri, 12’ Ventresini, 27’ Pietrucci, 24’st M. Paolini, 49’st Montecchiarini.

ASCOLI

Successo pirotecnico del Monticelli, che deve sudare sette camicie per avere la meglio di un mai domo Corridonia. Vittoria importante per gli ascolani, perché arrivata contro un’avversaria diretta per la salvezza. Equilibrio che si spezza quasi subito, all’11’ infatti il Monticelli apre le marcature, con la rete del vantaggio firmata dal solito Gibellieri. Neanche il tempo di esultare, che il Corridonia pareggia con Ventresini. Primo tempo avvincente e al 27’ ecco tornare avanti i locali con il gol di Pietrucci. Nella ripresa il Monticelli continua a spingere e trova gloria anche Paolini, che firma il tris per i piceni con un bel tiro a rientrare. Gara che sembra ormai chiusa, anche se il Corridonia prova a riaprirla con Montecchiarini nell’ultimo dei cinque minuti di recupero, ma ormai è troppo tardi. Vince il Monticelli che si tiene a debita distanza dalla zona playout, portandosi a due lunghezze di ritardo proprio dal Corridonia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?