Fermo ospita la prima gara del campionato italiano di tiro alla fune
Fermo ospita la prima gara del campionato italiano di tiro alla fune

Fermo, 26 gennaio 2017 – Si disputerà a Fermo la prima gara del campionato italiano di tiro alla fune. L’appuntamento è per domenica 29 gennaio nella palestra comunale di via Leti, dove giungeranno atleti da tutto lo stivale.

Queste le squadre: Arco (Trento), Black Bull (Camaiore - Lucca), Asd Cavalcata dell’Assunta (Fermo), Cerberi (Camaiore - Lucca), Cobra Fermo (Fermo), Diamanti (San Severino Marche - Macerata), Lubrensis (Massa Lubrense - Napoli), Monturanese (Fermo), San Rocco 2001 (Faenza – Ravenna), Serralta (Cuneo) e Spinetta (Cuneo).

Dalle 9 alle 10.45 è prevista la pesatura delle compagini; dopo la loro presentazione, la gara della categoria 640 chili a cui partecipano 8 squadre, mentre alle 14 avrà inizio la sfida della categoria 680 chili, a cui prendono parte 10 squadre. In programma per le 17.30 premiazioni e saluto delle autorità.

“Il campionato italiano di tiro alla fune quest’anno prenderà il via dalla nostra città, è motivo di rilievo e di orgoglio per Fermo”, commentano i vice presidenti Leonello Alessandrini e Andrea Monteriù, che tengono a sottolineare “il merito di Remo Giacobbi, a lui va il nostro ringraziamento per aver mantenuto la guida dell’Asd Cavalcata dell’Assunta”.

“Si parte da Fermo – racconta Remo Giacobbi, presidente della società sportiva – con atleti che arriveranno da tutta Italia, mentre a febbraio il campionato farà tappa in Toscana e a marzo di nuovo nella nostra regione, a San Severino Marche”.

Giacobbi spiega che “la gara di domenica sarà diretta da 14 arbitri nazionali e internazionali”.

“La nostra squadra - puntualizza - è composta dai ragazzi delle contrade fermane, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, che si allenano due volte alla settimana nella struttura di via Leti.

In pedana domenica saliranno 8 tiratori (più 1 riserva), selezionati dall’allenatore, l’invito - raccomanda - è rivolto a tutte le contrade, venite ad assistere alla gara e a fare il tifo per i nostri forzuti!”.

“Ricordiamo poi – prosegue - che ad aprile si terrà a Fermo una gara della Coppa Italia, organizzata dai Cobra Fermo, che da tanti anni sono i campioni italiani di tiro alla fune”.

La conclusione è affidata all’assessore allo sport Alberto Maria Scarfini: “Ci fa piacere patrocinare una manifestazione così importante”.