Quotidiano Nazionale logo
13 dic 2021

Il Montegiorgio colpisce, Samb al tappeto

Uno-due dei padroni di casa nella ripresa che conquistano i tre punti e si tirano fuori dai playout lasciando i rivieraschi al terz’ultimo posto

Albanesi trasforma il rigore dell’uno a zero
Albanesi trasforma il rigore dell’uno a zero
Albanesi trasforma il rigore dell’uno a zero

2 SAMBENEDETTESE 0 (4-3-1-2): Gagliardini 6,5, Diouane 6,5, Montanaro 6,5, Misin 6,5, Puca 6,5, Perini 7, Perpepaj 6( 30’ st. Spagna 6,5), Ruci 6,5 (21’ st. Omiccioli 6), Mandolesi 6 (10’ st. Nardella 7), Albanesi 7 (18’ st. Zerbo 6,5), Santoro 6 (32’ st. Ballarini 6). All: Mengo. SAMBENEDETTESE (4-3-1-2): Knoflach 6, Alboni 6 (38’ st. Peroni s.v.), Lorenzoni 6,5, Zgrablic 6, Pica 6, Lisi 6, Di Domenicantonio 6,5 Lulli 6 (28’ st. Zanazzi 6), De Sena 6, Frulla 6, Ferri Marini 6 (10’ st. Fall 6) . All: Antonioli. Arbitro: Bonci di Pesaro. Reti: 18’ st. Albanesi (rig.), 48’ st. Nardella. Note: Spettatori 300 circa con 70 tifosi della Samb nel settore ospiti. Ammoniti: Lulli, Lisi, Montanaro, Nardella. Angoli 3-5; recupero: o pt’, 4’ st. Il Montegiorgio fa suo il derby con la Samb con risultato all’inglese e compie un deciso passo in avanti in classifica. Continua viceversa la serie negativa in campo esterno per la Samb. Nell’occasione, due importanti novità nei rispettivi organici: nel Montegiorgio si accomodava inizialmente in panchina l’ex Fermana e Foligno Zerbo. Sull’opposta sponda, stessa cosa per il colored Fall, arrivato in settimana sulle rive dell’Adriatico da Fiuggi, per dare maggior sostanza all’attacco rossoblu. Entrambi gli elementi, in campo nella seconda frazione, forniranno il loro valido contributo. Il Montegiorgio non ruba niente, al cospetto di una Samb certamente con più qualità, ma che in campo, ad onta di tanta buona volontà, non riuscirà quasi mai a dimostrare la differenza di valore tecnico. Merito della tattica accorta di un Montegiorgio attento a non lasciare spazio ai vari Ferri Marini, De sena, Frulla, ecc, tutta gente che dà del tu al pallone e che è letale negli spazi aperti. Padroni di casa con in panchina oltre a Zerbo anche i i quattro elementi che hanno superato i vari ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?