Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Sutor, altra sconfitta: Roseto troppo forte

La capolista da subito in controllo del match. Kornusov cerca di limitare i danni ma Amoroso e compagni non sbagliano

La Sutor cade contro la Liofilchem Roseto
La Sutor cade contro la Liofilchem Roseto
La Sutor cade contro la Liofilchem Roseto

sutor montegranaro 69 LIOFILCHEM ROSETO 83 Sutor Basket Montegranaro: Masciarelli 26, Galipo’ 7, Korsunov 15, Torrigiani ne., Alberti 5, Malloni ne., Ambrogi ne., Barbante ne., Verdecchia, Botteghi, Montanari 5, Crespi 11. All. Cagnazzo. Liofilchem Roseto: Gaeta ne., Zampogna 4, Di Emidio 2, Bassi 8, Ruggiero 7, Mei 3, Pastore 15, Amoroso 10, Mraovic 5, Nikolic 15, Serafini 14. All. Quaglia Arbitri: Giovanni Roca e Arianna Del Gaudio. Note. Parziali: 20-20 31-46 51-64. T.L: Sutor: 1925 – Roseto 914. Tiri da 2 punti: 1943 – 2543. Tiri da 3 punti: 420 – 826. Rimbalzi: 38-41. Ancora una sconfitta per la Sutor Basket Montegranaro al cospetto di una Liofilchem Roseto molto ben organizzata e sempre in totale controllo del match, nonostante un ampio turn over ed un utilizzo molto limitato di giocatori di notevole esperienza come Amoroso. Parte subito forte la capolista con Pastore autore di 5 punti e la Sutor che rimane incollata con capitan Crespi sul 5-4 dopo 2’. Gli abruzzesi sono ben organizzati e dettano il ritmo del match con Serafini che trova con facilità la via del canestro e 10-4 dopo 3’30’’. Una bella tripla di Korsunov avvicina la Sutor sul -2 a metà quarto e lo stesso realizza il 14-14 a 3’31’’. Alberti commette il terzo fallo e mette in difficoltà coach Cagnazzo che mette suo parquet il giovanissimo Verdecchia ed il parziale si chiude in parità sul 20-20. L’ex capitano della Sutor Valerio Amoroso mette subito a segno 2 triple nei suoi primi 2 tentativi ma Masciarelli tiene incollata la sua squadra sul 26-24 ospite. Amoroso è implacabile e guida i suoi all’allungo sul 34-24 dopo 4’30’’, mentre i padroni di casa sbagliano tutto quello che è possibile sbagliare e Nikolic con 2 canestri consecutivi porta i suoi sul 42-26 a 3’02’’. Korsunov cerca di limitare i danni con ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?