Colori e musica invadono piazza del Guercino (foto Samaritani)
Colori e musica invadono piazza del Guercino (foto Samaritani)

Cento (Ferrara), 10 febbraio 2019 -  Una sferzata di energia ha aperto col botto l'edizione 2019 (foto) del carnevale di Cento. Primi grandi ospiti, Stash e The Kolors (video) che hanno mandato in delirio le tante ragazze presenti in piazza Guercino facendole cantare e ballare i loro successi. "Una festa grandissima! Bellissimo!", è stato il saluto di Stash.

image

Ma oggi è stato soprattutto  il giorno in cui le cinque società carnevalesche hanno svelato i grandi carri di cartapesta (video), usciti in sfilata tra il tripodio della folla. Sono carri che sanno parlare di temi importanti e far riflettere il pubblico, emozionandolo ma sempre con l'allegria che contraddistingue il carnevale di Cento. Ecco i temi: 

image

I Toponi con 'Vola solo chi osa farlo" con un enorme pellicano che ha cercato di spiccare il volo in piazza. 

I ragazzi del Guercino con "Il banco tira tutto", hanno riprodotto in cartapesta i mostri del gioco d'azzardo, con un inno costruito ad hoc.

I Fantasti100 con "L'ultimo viaggio", un inno alla vita tra allegorie di teschi e clown esortando a dare più colore e più divertimento all'esistenza.

I Mazalora con "I sette vizi capitali"  in una giostra che vola in cielo tirata da cavalli e la musica del fantasma dell'opera.

Il Risveglio con "Ritorno alle origini" , un mondo rovinato dall'uomo e ora in mano agli animali che chiudono in gabbia politici e tiranni.

Sul palco, a guidare il pomeriggio di festa insieme al patron Ivano Manservisi, la bella conduttrice Emanuela Iaquinta insieme al comico Duilio Pizzocchi e il ritmo della nota dj Giulia Regain.  Atteso per domenica 17, Irama alla sua prima uscita dopo il festival di Sanremo. La festa del  carnevale di Cento continuerà per altre quattro domeniche: 17, 24 febbraio e poi ancora 3 e 10 marzo.