Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Comacchio, arriva il Buskers Festival

Venerdì sera la città lagunare diventa la magica scenografia del festival dei musicisti di strada

Ultimo aggiornamento il 16 agosto 2018 alle 11:51
I buskers a Comacchio nella scorsa edizione

Ferrara, giovedì 16 agosto 2018 - I buskers arrivano in laguna. Domani dalle 21.30 a mezzanotte, i protagonisti della 31esima rassegna internazionale del musicista di strada danno vita a coinvolgenti spettacoli tra i ponti, barche e canali del centro storico.

I musicisti protagonisti del Ferrara Buskers Festival, quest’anno giunto alla 31esima edizione, saranno ospiti della città di Comacchio tra gli scenari creati da palazzi e case colorate e gli scenografici ponti del centro storico della città sull’acqua, come sul ponte dei Trepponti, ma anche esibendosi in luoghi insoliti, come le barche, in un’atmosfera unica.

La città sul Delta del Po è la seconda tappa del Ferrara Buskers Festival On Tour, dopo l’inaugurazione di Mantova che sarà questa sera. Tra le vie e le piazze di Ferrara la manifestazione arriverà il 18 e il 19 agosto, il 20 agosto saranno a Lugo di Romagna per la tappa intermedia e dal 21 al 26 agosto nel centro storico estense con altre oltre 300 formazioni di artisti accreditati, per un totale di più di mille musicisti ed artisti.

Dublino, è la città ospite d’onore di questa edizione. La musica irlandese si potrà ascoltare tra i ponti e i canali di Comacchio, ma il pubblico potrà godere di suoni e generi variegati, strumenti bizzarri e coinvolgenti performance musicali, espressione di culture e contaminazioni sonore a cui ispirano gli artisti nei loro viaggi intorno al mondo.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.