Tessa Gelisio tra Alessandro Cartelli e il sindaco Alice Sabina Zanardi
Tessa Gelisio tra Alessandro Cartelli e il sindaco Alice Sabina Zanardi

Codigoro (Ferrara), 14 novembre 2019 - Andrà in onda su Italia 1 venerdì prossimo, 22 novembre, alle 12.10 la puntata di ’Cotto e mangiato’, girata lo scorso 13 settembre tra il centro didattico Oasi Garzaia, il centro di Documentazione della Bonifica del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara, la pista ciclabile Codigoro-Pomposa e l’Abbazia di Pomposa. 

Con il supporto di Milena Medici, esperta guida turistica, funzionaria del comune di Codigoro, la conduttrice Tessa Gelisio, affiancata da un gruppo di bikers, si è avventurata alla scoperta dei luoghi più caratteristici del territorio, dalla Garzaia, sino allo scrigno di storia millenaria costituito dall’Abbazia di Pomposa. Proprio nel parco del complesso abbaziale lo chef Andrea Mainardi, che, con la solita irruente simpatia e dando fondo al proprio estro culinario, ha realizzato alcune ricette, servendosi dei principali prodotti tipici di stagione, tra i quali le pere.

L’itinerario ciclabile, guidato dalla celebre conduttrice televisiva, è stato allietato dai cenni storici relativi all’evoluzione del territorio e alla nascita del fiorente centro benedettino, punto di riferimento per la cristianità nell’Alto Medioevo.

«L’ennesima promozione del territorio – dice il sindaco Alice Sabina Zanardi – in collaborazione con altri enti pubblici e aziende locali. Da un contatto col presidente del parco Veneto ci è stata fatta la proposta della trasmissione che abbiamo accolto subito. Nella puntata spazio anche alla garzaia di Codigoro, dal centro cittadino fino a Pomposa, dove hanno fatto riprese anche all’interno dell’abbazia. Non conoscevano il nostro territorio, ma ne sono rimasti estasiati ed ammirati per la magica e suggestiva bellezza. Grazie a tutti perché per la puntata, le aziende e Paola Desantis e Lucia Diamanti della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna, per le riprese in abbazia. Un’altra bella prova di coesione e sinergia – conclude il primo cittadino – per promuovere il nostro territorio unico e straordinario». 

Il servizio è stato realizzato a Codigoro e all’Abbazia di Pomposa e potrà essere seguito anche su: Facebook nella pagina ufficiale di Cottoemangiato o su Instagram alla pagina @cottoemangiatotv e sulla pagina web: mediasetplay.mediaset.it.