Elettra Lamborghini
Elettra Lamborghini

Codigoro (Ferrara), 8 settembre 2021 - La 350esima fiera di Santa Croce che si apre venerdì pomeriggio sarà dedicata alle donne "a tutte le donne del mondo, con un’attenzione particolare a quelle afgane, che stanno subendo le peggiori aggressioni e privazioni, dopo il barlume di luce che avevano intravisto". E’ il sindaco di Codigoro, Alice Sabina Zanardi, ad illustrare a chi sarà dedicata con l’intervento di Luca Lo Presti presidente di Pangea, una onlus che si occupa d aiutare, dal 2003 le donne afgane, che hanno ricominciato a vivere e a sentirsi parte attiva del mondo, grazie alla volontà, al coraggio e ai progetti di Pangea, che si basano sulle reali aspirazioni e potenzialità delle persone.

Elettra Lamborghini: "Sono una pistolera e vi faccio ballare"

Sul palco spettacoli al campo dei Salesiani, domenica sera, al posto dei Kolors, costretti al rinvio per problemi di covid, del frontman Stash, ci sarà Elettra Lamborghini con tutta la sua energia e la sua attrattività verso i più giovani. Un concerto che sarà preceduto dallo spettacolo di danza di una quarantina di ballerini, dai 10 ai 18 anni, delle scuole: Hip hop missione Africa, di Sonia Tarroni, Laboratorio Danza di Stefania Fogli con le coreografie di Eleonora Gatti e Jessica Menegale, A-Ritmo Dance Studio di Alessia Molinari. Per assistere allo spettacolo della Lamborghini non è previsto alcun costo d’ingresso, proprio per il poco tempo per la prevendita dei biglietti, biglietti che per coloro che li avevano già acquistati per il concerto dei Kolors potranno contrare sul rimborso.

In tutte le sere dei concerti della fiera (attesi anche Mario Biondi, Annalisa e Piero Pelù) sarà disponibile un botteghino per l’acquisto diretto dei biglietti o per la registrazione sul posto, per i concerti gratuiti. All’area si accederà previa esibizione del green pass o con certificazione negativa di tampone eseguito non oltre le 48 ore precedenti il concerto, che si potrà comunque anche in loco.
La cerimonia d’apertura, prevista per venerdì alle 17 in piazza Matteotti, vedrà il conferimento dei premi quali: "Fedeltà al Lavoro", "Premio Airone", "dello Scariolante, dalla Fatica all’Ingegno", "Santa Croce", i riconoscimenti alle memoria di coloro che, in vita, si sono particolarmente distinti in vari ambiti della vita cittadina ed i riconoscimenti per gli studenti più meritevoli del polo scolastico superiore.

La fiera ha un ricchissimo parco giostre, la via del gusto che da via Prampolini si allunga fino alla Riviera Cavallotti, inaugurazione di mostre e sabato mattina gemellaggio fra le Pro Loco di Codigoro e Cetara, sulla costa amalfitana.
Vicinanza sublimata alle 11, nella Torre della Finanza, dal sindaco di Cetara Fortunato Della Monica e di Codigoro, che sigleranno un accordo teso a scambi culturali e gastronomici, nell’ottica della vicendevole promozione turistica dei due territori, legati alla figura di Gennaro Forcellino. Cetarese di nascita, ma codigorese di adozione, ha prestato servizio, come finanziere, proprio nella Torre della Finanza di Volano. Da quel luogo privilegiato, grande cultore della poesia ed ambientalista, Forcellino, osservando la natura ha composto vibranti sonetti dedicati a Volano e al Delta del Po.
c.c.