Ferrara, 18 agosto 2018 - Il Ferrara Busker Festival si apre con un'anteprima a sorpresa in esclusiva per il Resto del Carlino, da parte del gruppo irlandese ‘Sin a Deir Sì’, che è salito sulla banca che compie il giro del fossato del Castello, intonando brani tradizionali. Si apre così il festival, che terrà banco sino a domenica 26 (lunedì pausa per la trasferta dei musicisti a Lugo), con esibizioni quotidiane alle 18 e alle 21.30.

Oggi, in segno di solidarietà per le vittime del disastro di Genova, la manifestazione ha preso il via mezz’ora più tardi: trenta minuti di silenzio e raccoglimento, poi strade e invase da gruppi e singoli musicisti. Dalla musica etnica al folk, dal rock al blues, dai ritmi africani al flamenco, il tutto distribuito nelle location più caratteristiche del centro, in cui sono allestiti anche mercatini artigiani e spazi conviviali. Durante il festival, nel cortile del Castello è allestito il punto informativo, a disposizione del pubblico.