Cosa Fare

L’ansia di vedere tutti, di ascoltare tutti, di schivare le biciclette che pretendono di solcare il muro di folla, è il primo effetto della sindrome da buskers festival. Sabato sera, il centro era già pieno anche se non stracolmo, ieri invece si è avvertito il cocktail – micidiale – di vacanze ancora in corso e Spal in trasferta. A colmare il vuoto, allora, ci hanno pensato i londinesi Gin Bowlers: "E se la Spal vince, domani saremo i beniamini del pubblico", scherza un componente della band.

Sport Tech Benessere Moda Magazine