Lido degli Estensi (Ferrara), 20 agosto 2019 - Jovanotti show a Lido degli Estensi, dove va in scena il Jova Beach Party, il grande villaggio sulla sabbia dedicato alla tribù di Lorenzo (foto): fino a notte regnano solo la musica e il divertimento. Uno spettacolo da tutto esaurito che, per la data di oggi, vede giungere sulla costa comacchiese 25mila persone. La gente arriva da tutta Italia per assistere alla grande festa dell’estate, in particolare dal Veneto, dalle Marche, ma molti anche da Torino.

Il concerto inizia alle 20.30, ma la spiaggia (video) viene presa d'assalto già dal primo pomeriggio, visto che dalle 16 si aprono le danze con ospiti e dj set. In attesa del mattatore centinaia di fan ne approfittano per fare il bagno nelle acque interne al Park. Una deliziosa brezza attenua il caldo. E Jovanotti sale sul palco in anticipo: “Non sono un prete, ma nel nome del Delta vi sposo”, dice a una coppia adorante. Poi, tricorno scuro con drappo biancorosso, barba lunga, tunica chiaro-scura e chitarra, canta 'Ragazza magica', 'Lungomare del mondo' e 'Viva la libertà'.

false

Intorno alle 20.30 prende il via il momento clou, fatto di grande musica ed esibizione di tecnologie di assoluta avanguardia. Scorrono tutte le hit mentre i fan, ancora in costume, ballano e cantano. Dal mega palco a ridosso del molo Lorenzo è travolgente. I commenti degli spettatori sono entusiasti. "Felici di essere qui", la sintesi ideale. Tantissime le coppie, molte le ragazze, non mancano le famiglie: madri con le figlie, soprattutto. Amore contro indifferenza, trionfo della vita, emozioni autentiche. L’ultima parte dello spettacolo vede Jova impegnato come dj, scatenato, per la gioia dei fan festanti in perenne movimento.

Bagno di folla finale con i 25.000 entusiasti. “Sono un ragazzo fortunato”, canta Jova, che non si risparmia fino all’ultimo tenendo alti ritmo, energia e coinvolgimento: quattro ore ininterrotte sul palco concluse da un inno alla luna e all’amore.

E' stato Vasco Brondi, ex leader delle Luci della centrale elettrica, l'ospite a sorpresa del Jova Beach Party. Amico di Jovanotti, con cui ha collaborato nel tour del 2011 e con cui ha firmato la hit estiva del 2015, 'L'estate addosso'. Brondi, ferrarese, ha proposto con Lorenzo una versione inedita di 'Summer in a solitary beach', con cui hanno reso omaggio Franco Battiato. Poi hanno proposto la lettura di Warsan Shire, poetessa britannica di origine somala, nata in Kenya nel 1988 e considerata una spoken word artist, nota dopo aver collaborato ai testi di alcuni brani con Beyonce. Lorenzo e Vasco hanno insieme recitato la poesia 'Casa'