Pasqua e Pasquetta, tanti eventi a Ferrara tra natura e cultura
Pasqua e Pasquetta, tanti eventi a Ferrara tra natura e cultura

Ferrara, 19 aprile 2019 - Musei aperti, orari prolungati, Pasqua e giorni di festa da passare tra le bellezze che offre il centro città. Apertura straordinaria di Palazzo dei Diamanti fino alle 22.30, la domenica di Pasqua (con chiusura della biglietteria alle 22), per la mostra ‘Boldini e la moda’. Rimarrà visitabile anche il lunedì dell’Angelo e il giorno del patrono, martedì 23 aprile, i residenti a Ferrara potranno immergersi nelle atmosfere della Belle Epoque usufruendo dell’ingresso speciale a sette euro, dalle 9 alle ore 19 (chiusura biglietteria: 18.30).

Anche ‘Il Rinascimento parla ebraico’, la mostra da poco inaugurata al Meis, registrerà aperture più flessibili per le feste di Pasqua. Aperto da martedì alla domenica dalle 10 alle 18 e solitamente chiuso il lunedì, il 22 aprile invece, così come il giorno di San Giorgio, il Meis rimarrà aperto, nel consueto orario. Saranno attivi il bookshop e i laboratori didattici.

Centrale è il Castello nelle attività durante il periodo pasquale. Domani (alle 11, 14, 15 e 16) ci saranno le visite guidate al Castello, compreso l’allestimento ‘Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento’, alle 16.30 la visita didattica per famiglie e bambini tra duchi e stemmi e alle 17 visita guidata tematica con aperitivo finale alla Caffetteria tra amori, misteri e delitti a corte.

Domenica si replicano le visite guidate e alle 10 ci sarà una visita didattica per bimbi e famiglie, altre visite guidate tutto il giorno sia a Pasquetta che a San Giorgio. Attive anche le visite in barca nei festivi ogni 30 minuti dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30. Domani al Castello c’è l’omaggio al Duca, alle 17 con il Borgo San Giovanni.

La Pasqua è anche jazz. Domani sera (alle 21.30) al Jazz Club Ferrara propone l’esclusiva nazionale realizzata in collaborazione con Ferrara Musica. Jamie Saft al piano, Steve Swallow al basso elettrico e Bobby Previte alla batteria, The New Standard Trio, saranno alle prese col nuovo disco. 

Ferrara capitale del basket, da lunedì il torneo under 16

Ferrara capitale italiana del basket per quattro giorni. Da lunedì a giovedì prossimi, infatti, al Pala 4 Torri di via Maragno andrà in scena la dodicesima edizione del torneo nazionale ‘Città di Ferrara’. Un’occasione unica per tutti i giovani cestisti per cimentarsi in sfide dal sapore unico. Il torneo, riservato agli under 13 categoria maschile, vedrà sedici squadre partecipanti – tra le quali spiccano le due bolognesi, le due romane, Siena, Treviso e Reggio Emilia – suddivise in quattro gironi da quattro: le prime, quindi, si affronteranno per la vittoria finale

Lunedì dell’Angelo tra cibo e musica

Pasquetta all’aria aperta al Parco Urbano, a partire dalle 12 e fino a sera, con la compagnia di ‘Camilla va al Parco’, ma anche all’azienda agricola Gianetto di via Canal Bianco a Bondeno: qui, a partire dalle 12.30, è possibile assaporare i piaceri della griglia a ritmo di musica. Lunedì dell’Angelo da passare in compagnia anche all’agriturismo Ai Due Laghi di Gambulaga: con teli, cestini e animazione per i più piccoli, la giornata è tutta a tema ‘pic nic’.
La sera, invece, dalle 20 la festa si sposta al circolo Aics La Gina di Contrapò con ‘Elis io cercavo te’.

La Nena non si ferma mai Viaggetto e aperitivo sul Po

La Nena salpa anche per le feste. Il vaporetto intitolato a Nazarena Casini, storica pescatrice e traghettatrice di fiume, porta lungo il Po sia a Pasqua sia a Pasquetta con una doppia escursione giornaliera (ore 10 e 15). ‘Viaggetto con aperitivo’ è la formula che prevede l’uscita dalla darsena verso il Po Grande attraverso la conca di Pontelagoscuro e una navigazione panoramica costeggiando la spiaggia popolare della Giarina e l’ex Isola Bianca, riparo di garze e uccelli. Aperitivo nel ritorno risalendo controcorrente. (Informazioni e prenotazioni: info@lanena.it / 3477139988)

Valli di Argenta, pic nic nel bosco e caccia alle uova

Gite per famiglie e amanti della natura nelle valli di Argenta. Domenica (ore 15) bambini e genitori sono guidati nel bosco del Traversante per un laboratorio nel verde alla scoperta delle uova delle specie che popolano l’area protetta. A Pasquetta, parte alle 10 un percorso ad anello di 12 chilometri in bici concluso da un picnic all’ombra delle querce del bosco. Prenotazione obbligatoria entro due giorni prima (info@vallidiargenta.org / 0532808058), e sconto sull’accesso al museo delle valli (ore 9-13 e 15.30-18) e a quello della bonifica (visite alle 9 e alle 11).

All’abbazia di Pomposa visite guidate ogni giorno

In occasione delle festività pasquali anche l’Abbazia di Pomposa e il Museo pomposiano resteranno aperti da da domani a domenica 5 maggio dalle 8.30 alle 19.30 rispettando il normale piano tariffario. Domani visite guidate alle 11.40 e alle 16, mentre domenica di Pasqua alle 10, 11.40, 14.30 e 16, mentre il lunedì di Pasquetta le visite guidate all’Abbazia sono alle 10, 11.40, 14.30 e 16, il 23 alle 11.40 e 16.

Tour nel Delta

La Pasqua è slow verso Comacchio e il Delta del Po, con escursioni in barca, a piedi, in bici, iniziative culturali, e laboratori didattici per bambini da oggi e fino il 22 aprile al parco Delta del Po nella riserva di biosfera Mab Unesco (tutti gli orari e le singole iniziative sono su www.primaveraslow.it). All’insegna della lentezza, per per i più curiosi, c’è la possibilità di percorrere i sentieri all’interno della salina di Comacchio, che permette di godere di scorci inaccessibili altrove (domani, il 22, il 25 e 26 aprile, prenotazione obbligatoria al 345.3080049).

Tra archeologia e paesaggio, sulle orme della famiglia dei Fadieni e alla scoperta dei giardini rinascimentali

Al Verginese di Gambulaga eventi tra archeologia e paesaggio. A Pasqua alle 11 visita guidata della delizia, e alle 16.30 del museo archeologico che racconta la famiglia romana dei Fadieni attraverso la necropoli del I-II secolo. Pasquetta invece all’aria aperta con un percorso nel brolo, il giardino rinascimentale di recente ripristinato con nuove piantumazioni (ore 16.30). Prenotazioni obbligatorie (verginese@atlantide.net / 335236673)