A teatro Debora Villa sul tema ’esauriti’

Debora Villa porta in scena "Esaurimento globale", uno spettacolo comico che affronta le sfide della vita moderna con satira e saggezza. L'attrice invita il pubblico a ridere insieme delle proprie disgrazie in un'originale terapia di gruppo.

Siamo esauriti – perché siamo esauriti? – esiste un modo diverso per gestire la nostra esistenza? Su questo filo, che diventa un mantra, si muove il teatro di Debora Villa, funambola che veleggia fra satira, narrazioni, comicità senza sconti e affabulazioni teatrali. L’attrice e autrice porterà in scena oggi alle 21 nel Teatro dei Fluttuanti di Argenta "Esaurimento globale", uno spettacolo comico ricco di trovate e divertimento. Debora Villa (in scena) è esaurita. Ma è anche saggia e sa perfettamente di non essere l’unica. D’altronde, il periodo non è facile: il lockdown, l’incalzare del tempo, l’inciviltà, il traffico, gli haters… Paure, sogni, insicurezze, psicosi, i motivi per farsi venire un bell’esaurimento non mancano. E allora, perché non ridere insieme delle nostre disgrazie in un’esilarante terapia di gruppo?