Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Al via il processo a Doriano Saveri

Dopo poco più di tredici mesi da quella terribile notte tra il 21 e il 22 febbraio dello scorso anno, questa mattina si apre davanti alla Corte di Assise di Ferrara il processo che vede imputato Doriano Saveri, l’artigiano di 47 anni, accusato di avere barbaramente ucciso Rossella Placati, che non aveva ancora compiuto 51 anni, nell’abitazione che condividevano orami da separati con casa a Borgo San Giovanni, borgata di case alla periferia di Bondeno. Fu lui stesso la mattina di lunedì 22 febbraio a recarsi dai incaparbirei di Bondeno per raccontare, in lacrime, di aver trovato la compagna dalla quale si stava separando, pare, in un lago di sangue al piano superiore dell’appartamento. Dalla tarda serata di quel lunedì mattina, dopo un interrogatorio fiume con il pubblico ministero Stefano Longhi, è stato arrestato con l’accusa di omicidio volontario.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?