All’Isco c’è ’Il sorriso della Patria’

In occasione del Giorno del Ricordo, verrà proiettato il documentario "Il sorriso della Patria", che riunisce cinegiornali d'epoca e documenti dell'Istituto Luce per rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e delle vittime delle foibe.

In occasione del Giorno del Ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale, oggi alle 17 nella sala conferenze dell’Istituto di Storia Contemporanea, vicolo Santo Spirito,11, verrà proiettato il documentario Il sorriso della Patria. Si tratta di un film nato dalle ricerche dello storico Enrico Miletto e prodotto dall’Istituto piemontese per la storia della società contemporanea ’Giorgio Agosti’ con la collaborazione dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia. Attraverso la regia e il montaggio di Giulia Musso, l’opera riunisce brani da diversi cinegiornali d’epoca insieme a documenti dell’Istituto Luce, dandone una rilettura oggettiva nel contesto storico e sociale del secondo dopoguerra.