Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Ancora note a Casa Romei Tempo di colonne sonore

Protagonisti Ambra Bianchi al flauto e QuartettoZ

Domani, alle 17.30, tornano i concerti del Conservatorio a Casa Romei con un appuntamento dedicato alle colonne sonore, con Ambra Bianchi al flauto e QuartettoZ. In programma le più celebri “That’s all, folks!” tratto da Bugs Bunny, “Cruela de Vil” da La carica dei 101, “Cam camini” dal film Mary Poppins, “Spiderman” (Cartoons,1967), ma anche “Il commissario MontalbanoMad world” e Donnie Darko, il “Coro dei pompieri” (Altrimenti ci arrabbiamo, 1974), “Betty Blue” (37°2 le matin,1986), “Reality” (da Il tempo delle mele, 1980). E poi “Bidibi bodibi boo” di Cenerentola, “Addio a CheyenneCome una sentenza” (C’era una volta il West, 1968), Tema della Piuma (Forrest Gump, 1994) e per concludere C’era una volta il West. Ambra Bianchi si è diplomata in flauto traverso al conservatorio Frescobaldi” di Ferrara. La sua attività spazia dal repertorio classico come solista, in formazioni cameristiche e orchestrali, al mondo della musica moderna anche in qualità di cantante. Dal 2007 insegna presso la Scuola di Musica Moderna Amf di Ferrara. Il QuartettoZ è formato da Stefano Melloni al sax, Stefano Peretto alla batteria, Pasquale M. Morgante al pianoforte e Stefano Spezzigu al contrabbasso, oggi sostituito da Stefano Galassi. Dieci gli appuntamenti con la musica del Frescobaldi nel Museo di Casa Romei. Gli eventi musicali fino al 28 aprile, alle 17.30, e sono ideati e promossi dal Conservatorio in collaborazione con il MIC Direzione Regionale Musei dell’Emilia Romagna e il Museo di Casa Romei.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?