Argenta, Fd’I al sindaco: "Sbaglia ad attaccare il Governo sul lavoro"

Ritorna all’attacco il circolo argentano di Fratelli d’Italia, questa volta rispondendo all’Amministrazione comunale e al Sindaco Baldini che, dal palco del Primo Maggio, aveva attaccato il Governo nazionale e il partito della Meloni su vari fronti, tra cui l’aver convocato la riunione del Consiglio dei Ministri proprio il giorno della Festa dei Lavoratori. "Si è assistito all’ennesimo comizio politico di parte che il Sindaco Baldini ha voluto portare avanti sfruttando il suo ruolo istituzionale" dichiara il Responsabile di Fratelli d’Italia Argenta Nicola Fanini "più che un discorso istituzionale è parso un inizio di campagna elettorale in cui la sinistra locale ha approfittato del proprio ruolo amministrativo per fare attacchi ipocriti con l’obiettivo di rendere il 1° Maggio una festa di parte, anche se così non sarà mai. Se è vero, come ha tenuto sostenere Baldini, che i simboli sono importanti, non è comprensibile come si possa attaccare la decisione di un Governo che ha approvato misure reali a sostegno dei lavoratori".