Baby gang rapina e pesta due giovani a Ferrara: quattro arresti

Pugni, calci e bastonate per un cellulare e 50 euro. Nei guai giovanissimi dell'età compresa tra i 16 e i 17 anni, ora finiti in comunità

Rapina violenta con bastoni

Rapina violenta con bastoni

Ferrara, 28 giugno 2023 – Aggrediscono, picchiano e rapinano due giovani con bastoni e coltelli. Quattro ragazzini sono stati arrestati su ordine del Gip del tribunale dei minori di Bologna. L’accusa è di aver rapinato, accerchiato e aggredito con pugni, bastone e coltello due ragazzi stranieri di 22 e 17 anni, privandoli del cellulare e di 50 euro.

I rapinatori minorenni sono stati arrestati dai carabinieri di Portomaggiore (Ferrara), nella mattinata di lunedì scorso a conclusione dell'indagine sul fatto accaduto il 10 maggio scorso.

I quattro, dell'età compresa tra i 16 e i 17 anni, sono stati riconosciuti come i presunti autori del reato di rapina aggravata, contestato appunto nella misura cautelare del “collocamento di minori in comunità" emessa dal giudice, su richiesta della Procura.

Il gruppetto aveva aggredito con pugni, calci e bastonate due cittadini stranieri, colpendo ripetutamente alla testa la vittima maggiorenne mentre tentava di difendere il connazionale più giovane dalla violenza dei quattro, e continuando ad aggredirlo quando si trovava a terra su varie parti del corpo, tanto da fargli perdere conoscenza e ricorrere in seguito alle cure dei sanitari.

Le indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura, hanno permesso nell'arco di poche settimane di raccogliere gravi e concordanti indizi a carico dei quattro presunti autori minorenni, tanto da condurre all'emissione del provvedimento restrittivo.

Ora i quattro ragazzi sono stati accompagnati in diverse comunità per minori a disposizione dell'autorità giudiziaria.