Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Balboni: "In piazza Govoni grave atto vandalico"

"Esprimo piena solidarietà a nome mio e di Fratelli d’Italia a Cesare Govoni e a tutti i suoi famigliari per il grave atto di teppismo politico compiuto da ignoti ai danni della targa di piazza 7 Fratelli Govoni a Cento". Sono le parole del senatore Alberto Balboni. "Il grave atto è stato commesso non a caso nel giorno del 77° anniversario della strage dei 7 fratelli Govoni, tra cui il padre di Cesare, Dino - prosegue - É stato Alessandro Guaraldi ad avvertirmi del grave fatto: ignoti hanno infatti divelto il palo, in spregio alla memoria di queste persone". Poco prima del flah mob in memoria.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?