Bancarelle davanti al municipio: "Così rilanciamo il nostro mercato"

Vigarano, il sindaco illustra il progetto che punta a rendere più visibili le attività. Il trasloco dopo i lavori "Piano preliminare realizzato dall’ufficio tecnico con i vigili urbani". Investimento di 140mila euro.

Bancarelle davanti al municipio: "Così rilanciamo il nostro mercato"

Bancarelle davanti al municipio: "Così rilanciamo il nostro mercato"

Un mercato più vicino alla gente, nel cuore del centro, che si trasferirà, dopo i lavori, di fronte al municipio. Vigarano Mainarda rilancia l’appuntamento settimanale del giovedì mattina.

"Abbiamo presentato un progetto preliminare, realizzato dall’ufficio tecnico in collaborazione con la polizia municipale partecipando ad un bando regionale per la riqualificazione delle aree di mercato – annuncia Davide Bergamini, sindaco di Vigarano Mainarda – . Ci è stato riconosciuto e finanziato per centomila euro. L’Amministrazione comunale ne aggiungerà altri 40 mila". Il mercato settimanale si appresta a trasferirsi proprio di fronte al municipio. "La disposizione sarà più efficiente e consona alle esigenze di un mercato che vuole rinnovarsi – spiega Bergamini –. Ne approfittiamo per riqualificare via Roma, che collega piazza della Repubblica con il Municipio e i giardini. Verranno creati spazi per permettere ai banchi del mercato di essere collocati. In questo modo si crea più vitalità all’interno del centro e credo che la collocazione di fronte al Municipio possa attirare più persone e più bancarelle". Non è tutto: "Riqualificheremo l’area sotto l’argine del comune per creare spazi per bancarelle – aggiunge il sindaco – e il parco". All’aggiudicazione del bando seguirà un progetto vero e proprio al quale gli uffici stanno già lavorando. "Raccoglieremo tutte le indicazioni che arrivano dai commercianti del mercato – sottolinea Mauro Zanella vicesindaco e assessore alle attività produttive –. Stiamo portando avanti un progetto richiesto dalla categoria degli esercenti dei banchi del mercato. Li incontreremo nelle prossime settimane – spiega – e ascolteremo le loro indicazioni. Faremo poi un passaggio tra i nostri consiglieri di maggioranza e ascoltando tutti coloro che hanno suggerimenti e contributi di idee da proporre e ci confronteremo con i commercianti stanziali". Attualmente il mercato settimanale si trova tra via Mazzini e via Toselli, in una zona residenziale, ma comunque decentrata.

Negli anni sono diminuite le bancarelle che sono poco più di una decina. "L’obiettivo del trasferimento di fronte al municipio è quello di migliorare il mercato e ampliarlo – aggiunge il sindaco –, rendendolo più attrattivo. Saranno creati una ventina di posti in una posizione che punta a renderlo più interessante e appetibile, sia per gli esercenti del mercato che per i clienti". Dopo il confronto con le associazioni di categoria, i cittadini e il mondo politico, si passerà al progetto definitivo e ai lavori. "I lavori inizieranno nel 2024 – annuncia Bergamini – e sebbene sia diviso in tre step di tre anni, faremo in modo di arrivare entro l’anno al completamento dei lavori e al trasferimento del mercato".

Claudia Fortini