Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Ferrara, il funerale di Giancarlo Bergami, gremita la chiesa di Santo Stefano

Alle esequie esponenti del mondo politico, imprenditoriale e sportivo: "Era un amico straordinario"

di STEFANO LOLLI
Ultimo aggiornamento il 11 settembre 2018 alle 01:51
L’ex maratoneta Laura Fogli (a destra) con Gabriella Bergami, moglie dell’imprenditore che è stato uomo di sport

Ferrara, 10 settembre 2018 - Chiesa di Santo Stefano gremita per l’ultimo saluto a Giancarlo Bergami, l’imprenditore di 79 anni morto la settimana scorsa per le conseguenze dell’incidente a Casal Borsetti. In sella al proprio scooter, l’uomo era stato urtato da una Mercedes Classe A: nell’impatto ha riportato la rottura dell’arteria femorale. I funerali, celebrati da don Paolo Valenti, rettore del Seminario, hanno riunito gli amici di una vita e delle passioni di ‘Ginca’, dall’associazionismo (Bergami è stato lungamente nei Lions e nel Circolo dell’Unione) allo sport. Oltre al mondo del volo, dai rappresentanti dell’aeroclub di cui è stato presidente, tanti esponenti dell’atletica.

LEGGI ANCHE Incidente di Casal Borsetti, chi è la vittima

A iniziare dagli ex maratoneti Massimo Magnani, Laura Fogli, Giuseppe Pambianchi, sino all’ex rettore Francesco Conconi: nel 1981, proprio Bergami era stato in qualche modo paladino della prima spedizione ferrarese alla maratona di New York. Nutrita anche la rappresentanza del mondo politico: oltre al sindaco Tiziano Tagliani, al vice Massimo Maisto, il consigliere regionale Marcella Zappaterra, il sindaco di Cento Fabrizio Toselli, presente tra gli altri anche Anna Maria Bernini, capogruppo al Senato di Forza Italia, partito in cui milita da sempre Gabriella Garda. Tutti, al termine delle esequie, si sono stretti con affetto anche alle figlie Letizia e Francesca.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.