Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
24 apr 2022

Carnevale verso gli ultimi ritocchi Il programma sarà svelato il 30

24 apr 2022

CENTO

Il countdown segna oggi 21 giorni a quella che vuole essere l’edizione della rinascita del Carnevale di Cento, bloccatosi alla terza domenica del 2020 quando il Covid ha fermato il mondo. E’ ora però di ripartire, e il Cento Carnevale d’Europa finalmente sta dando gas ai motori per un’edizione 2022 davvero ricca e coinvolgente. Dopo aver già annunciato che, per il 15 maggio, domenica inaugurale di Cento Carnevale d’Europa, l’ospite d’onore sarà la grande Cristina D’Avena, verranno svelate ulteriori sorprese in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento, in programma per sabato 30 dalle 10, al prestigioso salone di rappresentanza della Credem, gold partner dell’evento. Si dovrà dunque attendere ancora qualche giorno per veder svelati altri ospiti, iniziative e tanto altro. Il Sindaco di Cento, la Fondazione Teatro Borgatti che ora ha l’organizzazione generale e il partner tecnico Manservisi Eventi illustreranno le caratteristiche e le peculiarità di questa nuova avventura carnevalesca, insieme alle associazioni carnevalesche che faranno sognare con le loro opere d’ingegno e cartapesta, tutti i responsabili delle numerose iniziative collaterali e le immancabili ballerine brasiliane per coinvolgere i presenti con il calore e l’energia del samba. "E’ l’edizione della ripartenze e speriamo sia una luce nella notte per tutti – dice Riccardo Manservisi (foto) – una presentazione con la carica tipica del carnevale. Finalmente riprendiamo dopo due anni sia come azienda sia per la città. Tante attività in questo lungo periodo si sono raccomandate di non mollare e di ripartire perché anche per loro, il carnevale significa indotto economico a tantissime categorie. Ripartiamo con questa formula estiva che piace e speriamo che il meteo ci supporti per passare qualche week end in serenità. Le maschere riprenderanno il loro posto. Stiamo lavorando incessantemente. Ci saranno tante cose simpatiche, azzeccate e gradevoli. Puntiamo molto sulla nostra scelta del prezzo ribassato del biglietto, qualità alle iniziative collaterali, ulteriore cura della sicurezza e risalto alle opere di cartapesta". E a fine mese si saprà se le nuove regole del Governo prevederanno l’abolizione del greepass e che tipo di regole per le mascherine.

Laura Guerra

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?