Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Caso trenino, chiesto il processo

Il pm ha depositato l’atto, il vicesindaco ascoltato per l’inchiesta Cidas

Depositata in cancelleria la richiesta di rinvio a giudizio firmata dal pubblico ministero Ciro Alberto Savino nei confronti di Stefano Solaroli nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta offerta di lavoro come hostess per il trenino all’ex collega di partito Anna Ferraresi, in cambio delle sue dimissioni dal consiglio comunale. Richiesta che segue l’ordinanza di imputazione coatta firmata dal gip Danilo Russo. Stessa ordinanza con cui invece è stata archiviata la posizione del vicesindaco Nicola Lodi. Vicesindaco che invece di recente è stato ascoltato dal pm nell’ambito dell’inchiesta sul presunto episodio di corruzione per la vicenda Cidas. Interrogatorio cui seguirà la decisione della Procura estense.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?