Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
9 giu 2022

Cattivi odori dell’impianto biogas "Costretti a rinchiuderci in casa"

Il comitato ’Per vivere meglio’ ne ha parlato durante un’assemblea. Il sindaco ha chiamato la Regione

9 giu 2022
L’assemblea per parlare dei cattivi odori
L’assemblea per parlare dei cattivi odori
L’assemblea per parlare dei cattivi odori
L’assemblea per parlare dei cattivi odori
L’assemblea per parlare dei cattivi odori
L’assemblea per parlare dei cattivi odori

Esasperazione e preoccupazione è stata espressa dai cittadini che, martedì sera, hanno partecipato all’assemblea pubblica promossa dal Comitato ‘Per Vivere Meglio’ di Brazzolo al teatro comunale di Formignana. Al centro dell’iniziativa di sensibilizzazione, i disagi lamentati dalla frazione divisa tra i territori comunali di Tresignana e Copparo, e vicina a Jolanda di Savoia. Da tempo, infatti, vengono segnalati dai residenti cattivi odori provenienti da un impianto biogas presente nella zona, percepiti in alcune ore del giorno. E, a questo di aggiungono situazioni legate a due allevamenti (uno di pollame, uno di bovini) ricadenti nel territorio di Jolanda di Savoia. Tra i temi sul tavolo, anche quello relativo al passaggio di mezzi pesanti, nonché le preoccupazioni riguardo i progetti legati alla discarica ‘Crispa’. QuestI temi sono state affrontate nel corso della serata, introdotta da Elio Paganini del Comitato, cui è seguita la relazione del professor Andrea Bregoli. All’incontro ha preso parte anche il sindaco di Tresignana, che, ieri mattina, ha avuto un confronto con l’assessore regionale Irene Priolo "per metterla al corrente degli esiti dell’assemblea pubblica e delle forti sollecitazioni pervenute dalla cittadinanza".

Valerio Franzoni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?