Cibo di strada dal mondo. In piazza c’è lo Street Food

Cento, l’iniziativa arrivata alla quinta edizione si terrà dal prossimo venerdì. Rubino di Pro Loco: "L’evento è diventato una tradizione del nostro territorio".

Cibo di strada dal mondo. In piazza c’è lo Street Food

Cibo di strada dal mondo. In piazza c’è lo Street Food

Ritorna a Cento lo Street Food, la rassegna del cibo da strada organizzato dalla Pro Loco di Cento con il patrocinio dell’amministrazione comunale e la segreteria organizzativa de l’Accento S.r.l.che il prossimo week end sarà protagonista con tutte le varie offerte gastronomiche e tanto altro. "Il format, giunto alla 5° edizione, ritorna finalmente in Piazza del Guercino – dice Daniele Rubino, presidente di Proloco - sede che, da sempre, nelle varie edizioni passate, ha saputo rendere al meglio sia come disposizione delle proposte gastronomiche sia come convivialità visto che i tavoli degustazione sono sistemati centrali alla piazza ed in uso a tutte le gastronomie". E entra nello specifico. "Lo Street Food Cento compie cinque anni mentre anagraficamente sarebbero sette in quanto per due anni ci si è fermati per il covid – prosegue lo storico presidente - sottolineo questi numeri per far capire quanto sia popolare e consolidata questa tradizione per il nostro territorio. Le varie Amministrazioni Comunali che si sono succedute questo l’hanno capito e per questo non è mai venuto meno il sostegno ad un evento così partecipato". Saranno 3 giorni dedicati al buon cibo ed alla musica, consumati e vissuti in strada da venerdì 7 giugno fino a domenica 9 giugno. "Saranno oltre 10 le offerte gastronomiche, di alto livello, capaci di esprimere anche gusti e sapori non solo della tradizione italiana ma diversi anche da paesi latini ed europei – prosegue Rubino - se la gastronomia la farà da padrona, fino a domenica 9 giugno, non di minore importanza saranno le note che l’accompagneranno l’evento. Sarà una edizione davvero particolare: tolta la musica dal vivo, disco verde per la musica di sottofondo e Dj Set con diversi dj della nostra zona. Non solo il cibo sarà protagonista in piazza, perché nel tratto del corso che dalla piazza arriva al teatro saranno tanti i mercatini ed opere dell’ingegno che si sistemeranno ed apriranno i loro banchi in attesa del dopo cena".

Laura Guerra