Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

"Cinque assunzioni ai servizi demografici, avevamo ragione noi"

11 giu 2022

Caro Carlino,

apprendiamo con soddisfazione delle cinque nuove assunzione ai servizi demografici annunciate dal Comune di Ferrara. Evidentemente avevamo ragione noi. Il personale non era, per usare le parole del Direttore Generale, “qualitativamente inadeguato”. Era semplicemente poco. E proprio perché era poco andava ringraziato per il lavoro svolto negli ultimi anni. La conferenza stampa di presentazione delle nuove assunzioni sarebbe stato un buon momento per farlo. Ed anche per chiedere loro scusa. Ma visto che non è stato fatto, allora lo facciamo noi: “grazie”. Peccato che siano stati necessari manifestazioni, scioperi e cause per arrivare a questo risultato. Le cinque assunzioni vanno però inserite all’interno delle dinamiche di uscita del personale del settore de servizi demografici: se paragonate alle oltre 10 uscite degli anni 2019,2020,2021 e 2022, queste nuove assunzioni, peraltro importantissime, non servono ad ampliare i servizi, ma solo ad evitare che collassino ulteriormente. Avremmo preferito non apprendere la notizia dalla stampa, ma avere con l’Amministrazione un confronto sull’intero impianto assunzionale del Comune. Evidentemente, l’Amministrazione preferisce apparire che confrontarsi. Ed a proposito di apparenze, invitiamo gli assessori a farsi scattare una foto sui gradini dello scalone anche con tutti quei dipendenti che fino ad oggi hanno assicurato continuità ai servizi pubblici del Comune.

Luca Greco FP CGIL

Kevin Ponzuoli CISL FP

Leonardo Uba UILFPL

* * *

SUL MALFUNZIONAMENTO

DEL BANCOMAT

In merito alle segnalazioni avvenute a mezzo stampa rispetto al malfunzionamento del Bancomat all’ospedale di Cona, si precisa quanto segue. Il malfunzionamento del bancomat posizionato al primo piano dell’Area Accoglienza dell’Ospedale di Cona è stato segnalato dagli uffici competenti all’Istituto di Credito chiedendo un rapido ripristino del servizio. L’istituto ha valutato la necessità di sostituzione del bancomat. L’Azienda ha inviato immediatamente le caratteristiche strutturali della superficie di riferimento e richiesto la scheda tecnica della nuova macchina da installare. Si rammenta che le manutenzioni e le sostituzioni della macchina non sono di pertinenza dell’Azienda Ospedaliero - Universitaria di Ferrara.

Ufficio Stampa

Azienda Ospedaliero -Universitaria di Ferrara

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?