Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
28 lug 2022
28 lug 2022

"Cittadella dello sport, bando deserto. Così non va"

28 lug 2022

COMACCHIO

"Il bando per la gestione pluriennale degli impianti della Cittadella dello sport (beach tennis, calcetto, basket e tennis in terra rossa) è andato deserto nel silenzio totale dell’assessorato allo Sport diretto da Emanuele Mari". Ad affermarlo è Marco Fabbri, consigliere comunale del gruppo ‘Per Fare’: "Nelle settimane passate, avevamo criticato i tempi di pubblicazione dell’avviso, ovvero solo 30 giorni, nonché la scarsa informazione, anche al consiglio comunale. Da tempo chiediamo spiegazioni al sindaco e all’assessore Mari sui ritardi nell’affidamento, senza però ottenere risposte e vedendo negare proposte di buon senso come quella del collega Riccardo Pattuelli che aveva proposto all’assessore Mari di prorogare i termini della procedura per evitare questo rischio". Secondo Fabbri era "prevedibile che nessuno partecipasse a un bando pubblicato in fretta e furia e che chiedeva a enti dilettantistici sportivi di produrre documenti molto complessi. Ma serve anche ascolto. Diverse associazioni sportive che abbiamo interpellato hanno rilevato forti criticità nel bando, anche a causa del mancato coinvolgimento dello stesso mondo dello sport". Dunque, il consigliere di Per Fare sostiene che sia il tempo di fare scelte che garantiscano la gestione del complesso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?