Silvia Grandi è la nuova presidente di Copma Scrl, società cooperativa tra i leader nel campo della sanificazione ospedaliera e di grandi comunità, mentre Ivan Greghi è stato nominato vice presidente. Questo l’esito del processo di avvicendamento concluso con l’insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione. Grandi...

Silvia Grandi è la nuova presidente di Copma Scrl, società cooperativa tra i leader nel campo della sanificazione ospedaliera e di grandi comunità, mentre Ivan Greghi è stato nominato vice presidente. Questo l’esito del processo di avvicendamento concluso con l’insediamento del nuovo Consiglio di Amministrazione. Grandi prende il testimone da Alberto Rodolfi, presidente della cooperativa di Ferrara dal 1980 al quale sono andati i ringraziamenti per la crescita e lo sviluppo di Copma negli anni. Dal nuovo CdA, da tutti i soci e dalla presidenza della Legacoop Estense è stato espresso un riconoscimento a Rodolfi per l’impegno profuso nell’interesse dei soci della cooperativa, a Grandi il ringraziamento per aver assunto con altrettanta passione e determinazione l’impegno per il futuro della cooperativa. Silvia Grandi, ferrarese, classe 1966 con una laurea in Economia e Commercio, è entrata in Copma con il ruolo di Responsabile ufficio gare nel 1991. Negli anni ha ampliato le proprie responsabilità fino alla carica di vice presidente che ha ricoperto per tre mandati. Recentemente Grandi è stata a capo del progetto di certificazione della divisione Copma Eco e dei progetti di legalità che hanno valso alla cooperativa rispettivamente la certificazione Ecolabel per la divisione Eco e le tre stelle attribuite dall’Agcm all’azienda per gli elevati standard di legalità dimostrati. Il suo vice, Ivan Greghi, centese, classe 1988, laurea magistrale in Giurisprudenza, con un Master in "Prevenzione della corruzione e contratti pubblici", prima di entrare Copma, nel 2018, ha collaborato con prestigiosi studi legali.